19 Commenti

  1. Oggi pomeriggio ho potuto seguire e vedere il ch,non potete immaginare la gioia e l’emozione che ho provato, grazie Chiara che molti anni fa ebbe questa splendida idea
    raffaello -sansevero

    Rispondi
    • GRAZIE di cuore! Il CH è sempre per me il momento del mio SI’ nuovo al mio Sposo Gesù Abbandonato, questa volta lo è stato in modo specialissimo!!!!!! Grazie e Unissimo Sr gio

      Rispondi
  2. Il CH è veramente sempre un dono grande. Il giorno della diretta non ho potuto partecipare con la mia comunità locale e mi è dispiaciuto molto. L’ho potuto scaricare e vedere oggi e domani ne vedremo alcune parti in nucleo. Mi rimane forte nell’anima che il mio sposo è GA e che se lo riconosco Lui trasforma ogni fatica, dolore, incertezza, dubbio in AMORE. Grazie a ciascuno per questo immenso dono. Angela

    Rispondi
  3. È bellissimo. Rafforza in me la voglia di rispondere all’amore che mi chiama di vivere la mia professione trovando Gesù dovunque ed offrire il talento, il tempo e il tesoro li dove occorre di più . Grazie mille!

    Rispondi
  4. Troppo bello: grazie della grande possibilità di sentirsi vera “famiglia”! Uniti sempre.. Ciaooooooooooo!

    Rispondi
  5. Ogni volta Chiara ci mette nell’essenziale della nostra vita: l’amore incondizionato a Gesù Abbandonato.

    Rispondi
  6. Grazie infinite per questo collegamento stupendo. Sabato sera ad ascoltarlo, eravamo un centinaio radunati qui a Treviso, era presente anche padre Mario Pasqualotto (vescovo di Manaus) . Grazie per tutto il vostro amore.
    Miriam da Treviso

    Rispondi
  7. Gracias por popder participar en este CH gracias al nuvo sito web!!!!! Una gracia maravillosa.
    p. Rodrigo Ortiz ofm, en Medellin, Colombia

    Rispondi
  8. Il collegamento è sempre più bello. E’ davvero un strumento che ci fa partecipare alla vita della ‘famiglia’ di tutto il mondo e ci dà una spinta per contribuire a realizzare la fraternità universale. Grazie per il vostro lavoro!

    Rispondi
  9. grazie a tutti per questo colleganmento son piu felice per fa parte de questa familglia in tutto il mondo

    Rispondi
  10. Grazie di questo prezioso regalo.!soltanto oggi sono riuscita a partecipare del CH, sono commossa e rinnovata per la Vita in tutto il mondo. Il sito é bello e moderno. Cumplimenti a tutti!

    Rispondi
  11. vedere il CH ha sciolto tutto il peso che avevo nel cuore. L’amore è il colore del mondo. Grazie a tutti coloro che offrono la loro disponibilità per il movimento.

    Rispondi
  12. Che sopresa straodinaria trovare il Collegamento in tutte le lingue!!! Grazie di questa nuova possibilità che arriva al cuore di ciascuno e lo spalanca su questa meravigliosa e grande famiglia dell’Opera nel mondo, facendoci vivere più intensamente gli uni per gli altri.

    Rispondi
  13. Vi sono tanto grato per questa opportunità di splendida unità a distanza con respiro sempre più planetario.
    Ho letto anche il testo in pdf. Ho l’impressione che, come capita, si scambi lo slovacco per sloveno a causa di una traduzione imperfetta (noto questo anche perché abito a pochi chilometri in linea d’aria dalla Slovenia…). Vi scrivo questo per incoraggiarvi a essere sempre più perfetti…
    Complimenti e grazie di cuore
    Paolo

    Rispondi
    • Grazie della segnalazione Paolo. Avevamo visto l’errore e stiamo sostituendo il PDF. Fra poco troverai quello corretto.
      Ancora grazie!

      Rispondi
  14. Questo C H per me un vero dono di Dio. E’ stato bello rivedere Chiara che con tanta semplicità, freschezza e immediatezza, ha sintetizzato un esercizio ascetico che ho vissuto tante volte da Gen 2 e ora da persona anziana. Si sperimenta così la Pasqua e porta sempre gli stessi frutti, l’amore, la gioia, la pace…La Scrittura così afferma: “Sappiamo che siamo passati dalla morte alla vita perché amiamo i fratelli. Chi non ama rimane nella morte”.
    Di nuovo grazie. Russo don Luigi

    Rispondi
  15. Tutto ciò che unisce rallegra il cuore e ci conduce al vero bene, in pace.
    Splendida iniziativa!

    Rispondi
  16. Un MEGA GRAZIE a tutti – al Centro e ovunque – che hanno reso possibile questo Collegamento e il bellissimo nuovo sito, dove solo ora sono riuscito ad arrivare. Un vero centuplo sceso proprio a Fátima dove, dopo un’appuntamento nazionale, ho capito dovere fermare tutto. E da questo mantello di Maria in questa sua Opera mi son sentito veramente ricostruito e in lei e con voi risuonano ancora più chiare le parole “Io sono ciò che sono in virtù di ciò che tutti siamo”! António / Portogallo

    Rispondi
  17. Grazie per questo dono meraviglioso che è il collegamento possiamo vivere di Gesù tutti uniti

    Rispondi

Invia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

(500)Regole